Genova: Quindicenne picchia guardie che lo sorprendono a rubare videogiochi

Genova: Quindicenne picchia guardie che lo sorprendono a rubare videogiochi

Sorpreso dai commessi della Fnac di via XX Settembre, a Genova, a rubare videogiochi, un ragazzino di 15 anni ha ingaggiato una colluttazione con gli addetti alla vigilanza e solo a fatica è stato immobilizzato e poi arrestato dai carabinieri. Un coetaneo che era con lui è riuscito a fuggire. Il ragazzino è stato accompagnato nel centro di accoglienza di via Frugoni a disposizione della procura presso il tribunale per i minorenni. Il quindicenne, genovese, è stato notato tra gli scaffali, in compagnia di un coetaneo, mentre infilava alcuni videogiochi nel suo zainetto. Veniva tenuto d’occhio perché già alcuni giorni fa aveva compiuto un altro furto. Fermato all’uscita dalle guardie giurate, ha opposto una vivace resistenza, colpendo con calci e pugni di addetti che a fatica sono riusciti a portarlo negli uffici. Nello zainetto sono stati trovati quattro videogiochi per un valore di 240 euro. Nel frattempo, approfittando della confusione, il complice era riuscito ad allontanarsi.

13/09/2008 13:39 Fonte: unionesarda.ilsole24ore.com

http://unionesarda.ilsole24ore.com/unione24ore/?contentId=41556

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: