Svaligiata, in parte, la cassaforte del Cadoro I ladri in fuga seminano monetine Il colpo messo a segno nella notte

Svaligiata, in parte, la cassaforte del Cadoro I ladri in fuga seminano monetine Il colpo messo a segno nella notte

 

Portogruaro

Colpo notturno al supermercato “Cadoro” di viale Trieste a Portogruaro. I malviventi hanno tagliato una porta di sicurezza e quindi praticato un foro nel retro della cassaforte per riuscire a mettere in pratica il loro illecito programma. Qualcosa però non deve aver funzionato e pare che il colpo non sia andato come volevano. Ancora da accertare infatti a quanto ammonta il bottino, che da una prima sommaria ricostruzione potrebbe essere di poca entità. Di certo la banda era ben attrezzata e ben disposta, pur di riuscire nel colpo. A lanciare l’allarme è stata la vigilanza privata poco dopo le 5 di ieri mattina, quando ha trovato una porta di sicurezza laterale tagliata. Per entrare, i malviventi infatti con l’uso di un flessibile avevano ritagliato il riquadro della parte sottostante dell’infisso. Una tecnica impegnativa, che ha richiesto anche l’uso di generatore di corrente silenzioso, ma che ha permesso loro di non far scattare l’allarme. Allo stesso modo, dall’interno, hanno praticato un foro nel muro, proprio dietro alla grande cassaforte. In questo modo hanno cercato di forzare la cassa. Un’impresa comunque difficile, che in parte ha avuto successo. La banda è riuscita nell’intento, ma probabilmente il foro praticato non è stato sufficiente per asportare tutto il bottino e probabilmente è stata sbagliata anche la scelta del ripiano della cassaforte da “ripulire”.

Fatto sta che i ladri sono fuggiti con il bottino, in gran parte monetine, proprio mentre arrivava la vigilanza. E nella fuga i malviventi hanno anche lasciato cadere a terra parecchie monetine monete da 1, 2 e 20 centesimi. Sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato di Portogruaro che hanno effettuato anche dei controlli nella zona, senza l’esito sperato. La Squadra scientifica ha provveduto a degli accertamenti che potrebbero risultare utili ai fini dell’indagine. Solo poche settimane fa lo stesso supermercato era stato colpito dai ladri.

M.C.

19 settembre 2008 Fonte: gazzettino.it

http://www.gazzettino.it/VisualizzaArticolo.php3?Luogo=VENEZIA&Codice=3911677&Data=2008-9-19&Pagina=15

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: