Rapina alla Bpa: un bottino di 40mila euro

Rapina alla Bpa: un bottino di 40mila euro

Due malviventi sono entrati nell’istituto di credito di via Fermana Nord, solo uno era armato di taglierino. Ha minacciato gli impiegati facendosi consegnare i soldi contanti. Poi la fuga a bordo di un Fiorino rubato

Montegranaro (Fermo), 28 gennaio 2009 – E’ stata una rapina fulminea quella messa a segno ieri mattina, intorno alle 11.30 alla Banca Popolare di Ancona di via Fermana Nord, che ha fruttato ai due malviventi un bottino che si aggira tra i 20 e i 40mila euro (l’importo era ancora da definire). I due sono entrati nell’istituto di credito incuranti del fatto che, a quell’ora, ci fossero parecchi clienti in fila agli sportelli: solo un rapinatore era armato di taglierino.

Ha minacciato gli impiegati facendosi consegnare i soldi contanti presenti nelle casse. Il tempo di acciuffare i soldi e i due si sono dati alla fuga a bordo di un Fiorino (rubato, ma nel tardo pomeriggio non era ancora stato ritrovato). Tempo pochi minuti, e sul posto sono arrivati i carabinieri della locale stazione (che, fortunatamente, si trovavano a pochi isolati di distanza): il tempo di farsi spiegare l’accaduto e i militari si sono messi sulle tracce dei rapinatori in fuga.

Per aiutare le ricerche sono stati anche allertati gli elicotteri che hanno perlustrato la zona dall’alto per parecchio tempo, prima di rinunciare. Dei rapinatori non c’era traccia. La banca è rimasta chiusa per tutto il giorno. Resta l’incredulità per una rapina messa in atto con rara disinvoltura, in un orario in cui le banche sono sempre molto frequentate e in una zona solitamente molto trafficata. Appena mezz’ora prima del fattaccio, in banca c’era stato il portavalori: una fortuna visto che era andato a prelevare soldi e non a portarli, altrimenti il bottino della rapina sarebbe stato ben più consistente.

Non è la prima volta che questa banca (che, tra l’altro, gestisce anche il servizio tesoreria per il Comune) viene presa di mira dai malviventi: lo scorso giugno, c’era stata un’altra rapina che aveva fruttato un bottino di 80mila euro. Le indagini proseguono.

Marisa Colibazzi

Fonte: http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.com/f…mila_euro.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: