Guardie giurate. Esistere, ma non esserci

Guardie giurate. Esistere, ma non esserci

Sono una realtà,esistono,difendono, a volte danno (alcuni) la vita.

Di chi sto parlando? Delle guardie giurate, una categoria di lavoratori che ogni giorno, in tutta Italia, svolgono un lavoro a tutela dei privati cittadini, di enti pubblici, d’uffici postali, aeroporti,banche, ospedali, ecc..

Turni stressanti, a volte doppi, mal pagati, da anni chiedono, di essere riconosciuti in una loro categoria di lavoro, (risultano operai generici), è stata riconosciuta poco tempo fa, la qualifica di “incaricato di pubblico servizio”, ma nulla è cambiato.

Gestiti da imprenditori, che pensano solo a far soldi. Pur di risparmiare non esitano a non rispettare quelle poche leggi che tutalano le guardie.

Sono tanti i disegni legge presentati in Parlamento dai vari partiti politici.

Certo non è facile gestire un affare, che muove milioni di euro in Italia, non sarà facile toglierli dalle mani di tanti imprenditori.

Cosa chiedono le guardi giurate? Onestà, come la danno loro, nello svolgere il proprio lavoro. E sono tanti…

Autore Prof.

05/02/2009 Fonte: http://www.agoravox.it/Guardie-giurate-Esistere-ma-non.html

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: