Trieste, guardia giurata spara alla moglie: un solo colpo mortale alla gola

Trieste, guardia giurata spara alla moglie: un solo colpo mortale alla gola

Un attimo di follia dovuto all’ira ha armato la mano dell’uomo che stava indossando la divisa per andare a lavorare. I militari dell’Arma riferiscono che l’uomo era una persona tranquilla, senza precedenti, ma era esasperato dalle continue scenate della donna per motivi di gelosia e perché gli rimproverava di non collaborare in casa

Trieste, 27 mag. (Adnkronos) – E’ stato un solo colpo calibro 9×2 sparato alla gola dalla pistola d’ordinanza a uccidere sul colpo Marianna Buchammer, la donna di 38 anni freddata ieri sera a Trieste dal marito, la guardia giurata Cristian Bovi, di 37 anni. Secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri, un attimo di follia dovuto all’ira ha armato la mano di Bovi, che stava indossando la divisa per andare a lavorare. I militari dell’Arma riferiscono che la guardia giurata era una persona tranquilla, senza precedenti, ma era esasperata dalle continue scenate di Marianna sia per motivi di gelosia sia perche’ gli rimproverava di non collaborare in casa nelle faccende domestiche.

Al momento della tragedia, la coppia era sola in casa. La figlia minore, di circa 15 anni, era uscita a portare fuori i due cani, mentre la figlia maggiorenne vive gia’ per conto proprio. Marianna e Cristian avevano entrambi doppia cittadinanza, italiana e argentina. Nati in Argentina, erano in Italia da diversi anni, almeno 4. La donna lavorava saltuariamente in una cooperativa di servizi. Il magistrato, Giorgio Melillo, ha disposto l’autopsia. Bovi e’ stato rinchiuso nel carcere del Coroneo.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Friul…=3.0.3366430100

Annunci

Una Risposta

  1. E’ facile parlarne con freddezza quando non ti riguarda. Spesso queste cose si vedono nei film, al massimo nei telegiornali, ma quando capitano a te… Beh, è tutta un’altra cosa.
    Mariana ti vogliamo bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: