TIBURTINA, UBRIACO FERMA AUTO E PRENDE A CALCI CC: ARRESTATO

TIBURTINA, UBRIACO FERMA AUTO E PRENDE A CALCI CC: ARRESTATO

In preda “ai fumi dell’alcol” si divertiva a passeggiare la scorsa notte a piedi su via Tiburtina, all’altezza della fermata della metro Rebibbia, e a fermare le auto in transito. Un automobilista, preso alla sprovvista, se l’è addirittura trovato in macchina. Giunti sul posto intorno alle 3.30 i carabinieri della compagnia Montesacro hanno cercato di convincere l’uomo a scendere dall’auto in cui si era chiuso con le sicure, ma l’operaio 27enne albanese li ha presi a calci e pugni. Con l’ausilio di una pattuglia di guardie giurate in servizio alla Metro i militari hanno arrestato l’uomo per oltraggio a pubblico ufficiale. Un carabiniere ed una guardia giurata sono rimasti lievemente feriti e refertati con tre giorni di prognosi. (omniroma.it)

(23 dicembre 2009 Fonte: http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/roma-13:12/26581

Due vigilantes rapinati con il taglierino, bottino da 10 mila euro

Due vigilantes rapinati con il taglierino, bottino da 10 mila euro

Hanno affiancato l’auto dei vigilantes quasi speronandola, costringendola ad accostare e a fermarsi.

Poi, prima che potessero reagire, hanno immobilizzato i due vigilantes minacciandoli con un temperino. In questo modo sono riusciti a farsi consegnare i soldi che erano destinati all’ufficio postale di Monteroduni. Poi i due banditi hanno fatto perdere le tracce allontanandosi a bordo di un’auto ritrovata poco dopo nei paraggi e risultata rubata. E’ questa, in breve, la dinamica della rapina verificatasi lungo la strada che collega la statale 85 Venafrana con la parte alta di Monteroduni. I metronotte dovevano consegnare circa 10 mila euro al direttore dell’ufficio postale ma, subito dopo aver fatto una curva, si sono visti affiancare da un’auto che l’ha costretta ad accostare e a fermarsi praticamente nella cunetta. I due rapinatori come due fulmini si sono avventati sui vigilantes e, con un taglierino tra le mani, li hanno costretti a consegnare il denaro fuggendo poi precipitosamente. Forse ad aspettarli, poco distante, c’era un complice a bordo di un ‘altra auto “insospettabile” poco lontano dall’ufficio postale.

23/12/2009 Fonte: http://www.altromolise.it/notizia.php?argo…&articolo=41353

Guardie giurate sui bus in periferia contro il vandalismo e il degrado

Guardie giurate sui bus in periferia contro il vandalismo e il degrado

Turni notturni per vigilare sulla sicurezza. La sala operativa dell’Atac in caso di necessità avvertirà le forze dell’ordine

ROMA (21 dicembre) – Contro fenomeni di vandalismo e di degrado da oggi a bordo degli autobus, nelle ore serali e notturne, ci saranno guardie giurate. Ad annunciarlo il delegato alla sicurezza del Comune Giorgio Ciardi che insieme all’assessore capitolino alla Mobilità, Sergio Marchi, ha proposo il progetto in collaborazione con l’Atac. Una fase di sperimenazione era stata avviata da marzo ad agosto.

A coordinare l’operazione la sala operativa di Atac che, in caso di necessità, avvertirà le forze dell’ordine. «Le aree oggetto di controlli – ha spiegato Ciardi – riguarderanno le tratte e i capolinea periferici maggiormente interessate da fenomeni di degrado e atti di vandalismo».

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id…6&sez=HOME_ROMA


ARMATI DI MITRA DISARMANO VIGILANTE E ASSALTANO METRO

ARMATI DI MITRA DISARMANO VIGILANTE E ASSALTANO METRO

In quattro hanno assaltato alle 20,50 il centro commerciale alle porte di Lecce. Sono arrivati a bordo di una Lancia Thema. Bloccata la guardia giurata, hanno sfondato la porta. Colpo da 5mila euro

LECCE – Di certo non erano degli sprovveduti. Molto probabile che avessero pianificato il tutto. Il mitra che imbracciavano per mettere a segno la rapina la dice lunga sulla loro caratura criminale. In quattro sono andati all’assalto, intorno alle 20,50, dell’ipermercato Metro, che sorge nella zona industriale di Surbo. Sabato sera ad una settimana dal Natale, il momento perfetto per mettere a segno il colpo.

L’orario di chiusura non è stato scelto a caso: probabilmente contavano sul fatto che le casse sarebbero state piene del denaro guadagnato nel corso della giornata. Sono arrivati a bordo di una Lancia Thema di colore scuro, sono scesi incappucciati e con il mitra in bella vista.

Per prima cosa si sono avvicinata alla guardia giurata del consorzio vigilanza Surbo posta a presidio dello stabile e l’hanno disarmata. Hanno poi sfondato la porta per entrare nell’ipermercato, dove le cassiere stavano ultimando le ultime chiusure. C’era ancora qualche cliente. Tutti sono rimasti attoniti e terrorizzati, i quattro si sono diretti subito verso l’ufficio della direzione dove erano custoditi i soldi.

Dopo aver arraffato il possibile, secondo una prima stima dovrebbero essere 5mila euro, sono fuggiti via a bordo della Lancia Thema, dileguandosi lungo le spaziose strade della zona industriale. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della compagnia di Lecce, ai quali sono affidate le indagini.

Fonte: http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=17962


OSTIA, TENTA RAPINA IN BANCA MA VIGILANTE REAGISCE: ARRESTATO DA PS

OSTIA, TENTA RAPINA IN BANCA MA VIGILANTE REAGISCE: ARRESTATO DA PS

Ha minacciato con un coltello la guardia giurata in servizio di vigilanza presso una banca di via Orazio dello Sbirro ad Ostia, intimandogli di farlo entrare in banca. Ieri mattina G.M. romano di 44 anni, dopo essersi avvicinato al vigilante di servizio davanti l’ingresso della banca, con mossa repentina ha estratto il coltello a serramanico e puntandoglielo all’altezza dell’addome, gli ha intimato di consegnargli la pistola e di aprire la porta di sicurezza della banca. Il vigilante però, nel tentativo di disarmare l’uomo, ha ingaggiato con lui una violenta colluttazione che ha attirato l’attenzione di alcuni passanti che hanno avvisato il 113. Dopo pochi minuti gli agenti della polizia di Stato della Questura di Roma sono intervenuti ed hanno immediatamente bloccato il rapinatore.

(omniroma.it)

17/12/2009 Fonte: http://roma.repubblica.it/dettaglio-news/roma-11:02/26485

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: