Venezia, Guardia giurata spara e uccide la moglie

Venezia, Guardia giurata spara e uccide la moglie

Venezia – Ha ucciso la moglie con un colpo di pistola e poi si è ucciso. È accaduto mercoledì a Quarto d’Altino, nel Veneziano. L’allarme è stato dato al 113, poco prima delle ore 18, da alcuni vicini di casa della coppia che avevano sentito i colpi di pistola

L’uomo che ha ucciso la moglie si chiamava Rino Costantini, 54 anni, mentre la moglie era Elsa Bellotto, 47. La coppia, abitava in una casa nella campagna di Quarto d’Altino in provincia di Venezia.

I due avevano dieci figli, ma solo gli ultimi due – di 7 e 8 anni d’età – al momento della tragedia erano a casa: si trovavano in cortile a giocare. Ora sarebbero stati affidati ai fratelli maggiori.

Sono stati i vicini di casa ad avvisare polizia e ad allertare i soccorsi, dopo aver capito quanto era accaduto.
L’uomo, lavorava come guardia giurata, ha ucciso la moglie sparandole con la propria Beretta 7.65 un colpo alla testa; poi si è puntato l’arma e si è ucciso.

Un dramma famigliare che ha sconvolto il Veneziano. I corpi sono stati ritrovati in cucina.

15/04/2010 Fonte: http://www.lavocedelnordest.it/articoli/20…ccide-la-moglie

RAPINA IN CENTRO SCOMMESSE A BARI, VITTIMA ANCHE GUARDIA GIURATA

RAPINA IN CENTRO SCOMMESSE A BARI, VITTIMA ANCHE GUARDIA GIURATA

(AGI) – Bari, 12 apr. – Una rapina e’ stata messa a segno ieri sera in un’agenzia di scommesse in via Lucarelli, a Bari. Tre malfattori, a volto coperto ed armati, hanno bloccato una guardia giurata in servizio, rapinandola dell’arma di ordinanza e della radiotrasmittente, ed il titolare della sala giochi, al quale hanno portato via il telefono cellulare. Sul posto, per le indagini, e’ intervenuta una pattuglia della sezione “Volanti” della polizia.(AGI) red/Tib

Fonte: http://www.agi.it/bari/notizie/20100412110…guardia_giurata

Incidenti stradali, morta la guardia giurata di Torre del Greco

Incidenti stradali, morta la guardia giurata di Torre del Greco

(12 Aprile) E’ morta questa mattina M. T., la guardia giurata di Torre del Greco, rimasta gravemente ferita in un incidente stradale verificatosi giovedì lungo via Nazionale. L’uomo, di 50 anni, sposato e padre di tre figli, era stato trasportato d’urgenza subito dopo l’incidente all’ospedale napoletano Loreto Mare, dove i medici avevano constatato la gravità del quadro clinico. Il corpo di M. T. resta ora a disposizione dell’autorità giudiziaria che nelle prossime ore deciderà se effettuare l’autopsia. La guardia giurata, in servizio alla Bsk, era in servizio quando giovedì della scorsa settimana lungo via Nazionale si scontrò con la propria moto di servizio contro un’auto. L’impatto fu terribile e il 50enne fu scaraventato violentemente sull’asfalto. Immediati i soccorsi con la decisione, per l’entità delle ferite riportate, di trasferire l’uomo al Loreto Mare dove è morto questa mattina. Oltre ai familiari, anche diversi colleghi in lacrime all’esterno del nosocomio partenopeo: “Purtroppo – dice qualcuno di loro – siamo sottoposti a rischi enormi. Anche il fatto che le nostre moto di servizio non siano dotate di un lampeggiatore, ci espone a ulteriori pericoli. Forse con una semplice sirena oggi il nostro collega sarebbe ancora vivo”.

Fonte: http://www.lunaset.it/politica-napoli/cron…-del-greco.html

Napoli: Rapina in banca, ferita guardia giurata

Napoli: Rapina in banca, ferita guardia giurata

Napoli, 8 apr. – (Adnkronos) – Due banditi hanno rapinato stamattina la banca Unicredit al corso IV Novembre a Barra, quartiere periferico di Napoli. I malviventi, di cui uno armato di coltello, hanno ferito ad una mano la guardia giurata in servizio all’istituto di credito e poi gli hanno rapinato la pistola. Poco dopo e’ arrivato il furgone portavalori dal quale i malviventi hanno prelevato un sacco contenente 70 mila euro. Poi si sono fatti consegnare il denaro delle casse, circa 22.500 euro. Infine la fuga. La guardia giurata e’ stata portata all’ospedale Loreto Mare: le sue condizioni non sono gravi. La polizia sta dando la caccia ai due malviventi.

Fonte: www.libero-news.it/regioneespanso.jsp?id=386275

Napoli, rapina a portavalori davanti ufficio postale: ferite due guardie giurate

Napoli, rapina a portavalori davanti ufficio postale: ferite due guardie giurate

Napoli – (Adnkronos) – I due rapinatori hanno messo a segno un colpo da 21 mila euro. I due vigilantes sono stati medicati all’ospedale Loreto Mare

Napoli, 1 apr. – (Adnkronos) – Due rapinatori hanno messo a segno un colpo da 21 mila euro a un portavalori questa mattina a Napoli. Erano le 8,30 quando due giovani, armati di pistola, hanno avvicinato le due guardie giurate che erano appena scese dal furgone parcheggiato davanti a un ufficio postale di corso San Giovanni a Teduccio.
Dopo aver costretto la guardia di scorta a stendersi per terra, si sono fatti consegnare i plichi con il denaro dall’altro uomo: al suo tentativo di reagire i rapinatori hanno risposto colpendolo al volto con il calcio della pistola per poi darsi alla fuga.
Le due guardie giurate, che non hanno saputo fornire un identikit dei rapinatori, sono state medicate all’ospedale Loreto Mare: uno per ferita lacero contusa al sopracciglio, l’altro per escoriazioni. Sul posto e’ intervenuta la polizia.

Fonte: http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Campa…_199936978.html

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: