Fanno saltare cassa Bottino 50mila euro

Fanno saltare cassa Bottino 50mila euro

Colpo notturno al megastore Obi di Biscolla, ladri velocissimi beffano gli allarmi

Furto al megastore Obi di Biscolla (foto Goiorani)

Montecatini, 12 lugli8o 2011 – Velocissimi e organizzati. Non si è trattato della solita spaccata notturna. Nella notte tra domenica e lunedì all’Obi, nella zona commerciale della frazione di Biscolla, circa 50 mila euro sono stati ‘spolverati’ via dopo aver fatto esplodere la cassa continua. Il tutto si è consumato in pochissimi minuti. Dopo un’attenta e studiata preparazione del colpo, è bastato un soffio ai ladri per far saltare in aria la cassa posta all’interno di una parete nella grande struttura dell’Obi, vicino agli accessori da giardino, e scappare via con il ricco contenuto.

L’allarme è arrivato all’1,30 di notte da vari sensori posizionati nel capannone del megastore vicino all’Ipercoop. A ricevere per primi l’sos sono stati i vigilantes notturni, che si sono subito lanciati sul posto. Il tempo per raggiungere il capannone dell’Obi è stato per le guardie giurate di soli sette minuti. Abbastanza però per permettere ai ladri di fuggire con i soldi. La banda ha fatto saltare in aria la cassa continua utilizzando acetilene. Poi ai ladri sono bastati pochi minuti, per non dire secondi, per prendere il bottino e scappare.

Le guardie notturne, arrivate con due macchine, e i carabinieri, giunti al centro commerciale successivamente con i pompieri, hanno trovato la cassa continua spalancata e bruciata, mentre un po’ di banconote erano sparpagliate per terra, misero residuo di un grosso bottino e di una fuga veloce. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco, in appoggio ai carabinieri, per monitorare lo stato della sicurezza dopo l’esplosione.

Nessun commento da parte della direzione dell’Obi, che con questo furto ha visto sfumare due giorni di incassi. I ladri hanno agito con freddezza e organizzando meticolosamente il blitz. Probabilmente la banda ha studiato i passaggi del portavalori alla cassa continua nelle aperture straordinarie del weekend e la tempistica per agire ad allarme scattato. In questo caso, è evidente che non si tratta dei soliti sbandati che si improvvisano ladri, ma di una banda specializzata e organizzata.

Laura Tabegna

Fonte: http://www.lanazione.it/montecatini/cronaca/2011/07/12/542304-fanno_saltare_cassa.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: