Uomo di mezza età tenta il suicidio, salvato in extremis da due guardie giurate

Uomo di mezza età tenta il suicidio, salvato in extremis da due guardie giurate

Intorno alle due della notte scorsa in via Santa Maria un uomo ha tentato di impiccarsi legando una corda al ramo di un albero

13/08/2011

Ci sarebbero problemi legati al lavoro alla base del tentato suicidio di un uomo di mezza età avvenuto questa notte e sventato solo grazie alla pronto intervento di due guardie giurate.

Intorno alle due della notte scorsa l’uomo si è recato con la sua auto su via Santa Maria, dove si svolge il mercato settimanale, di fronte alla nuova stazione di servizio che sta sorgendo in quella zona.

Parcheggiata la vettura, l’uomo ha tentato di impiccarsi legando una corda al ramo di uno degli alberi che costeggiano quel tratto di strada.

Qualcuno fortunatamente ha notato la terribile scena ed ha immediatamente avvertito una pattuglia dell’Imevi.

E’ stata una questione di attimi.

Rapidissimo l’intervento delle due guardie che, giunte sul posto, hanno trovato l’uomo già penzoloni e cianotico. Saliti sul tetto di un’auto, i vigilanti hanno afferrato e sollevato l’uomo, liberandolo dalla corda e salvandolo davvero per un soffio.

Soccorso da un’ambulanza, l’uomo è poi stato trasportato in ospedale per le cure del caso.

Fonte: http://www.coratolive.it/news/Cronaca/156757/news.aspx#main=articolo

Siena: ubriachi provocano incidente, denunciati dalla polizia

Siena: ubriachi provocano incidente, denunciati dalla polizia

Siena, 13 ago. – (Adnkronos) – Due uomini, un senese di 28 anni e un peruviano di 24, sono stati denunciati dalla Polizia per guida in stato di ebbrezza. In entrambi i casi i due conducenti hanno provocato un incidente dopo essersi messi alla guida della propria auto sotto l’effetto di bevande alcoliche. Il primo caso risale a qualche giorno fa, quando alla sala operativa della Questura di Siena e’ giunta una chiamata che segnalava un sinistro stradale avvenuto in strada delle Ropole.

Gli agenti delle Volanti, intervenuti sul posto, hanno constatato che un giovane di origini peruviane, residente a Taverne d’Arbia dopo aver perso il controllo della propria auto si era ribaltato piu’ volte cappottando e andando ad impattare prima contro un muretto e poi su un’altra auto in transito, condotta da una guardia giurata in servizio, che procedeva in direzione opposta. Il 24enne peruviano, con un tasso alcolemico di 1.3 g/l e’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza.

Stessa sorte e’ toccata ad un senese di 28 anni che e’ stato trovato positivo all’esame dell’alcool dopo che e’ andato a sbattere contro un albero con la propria auto sulla strada regionale 68. Il giovane, che e’ stato accompagnato al Pronto soccorso dell’Ospedale di Poggibonsi, ha riportato ferite giudicate guaribili in 7 giorni. E’ risultato positivo all’alcool test per un valore di 2,95 g/l, quasi 6 volte sopra il consentito: la patente gli e’ stata ritirata e il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

13/08/2011 Fonte: http://www.libero-news.it/news/802983/Siena-ubriachi-provocano-incidente-denunciati-dalla-polizia.html

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: