Furti, rapine e inseguimenti tra guardie e ladri

Furti, rapine e inseguimenti tra guardie e ladri

Furti, rapine in strada, inseguimenti tra guardie e ladri. Accade tutto a Genova, in poche ore. Si comincia in via Pammatone, è passata da poco la mezzanotte quando un rumore di vetri infranti proveniente da una finestra di un civico di quella via, attira l’attenzione di due guardie giurate che stanno facendo la sorveglianza in zona.
I due agenti vedono due sagome correre nel buio verso la strada principale, chiamano subito una volante della Questura e iniziano l’inseguimento dei ladri.
Passa poco tempo e la polizia è sul posto ad arrestare i malviventi: si tratta di due cittadini italiani pregiudicati di 37 e 41 anni, che sono riusciti ad entrare in un ufficio di articoli per informatica e a portar via dai cassetti oltre 600 euro in contanti. Bottino che durante la fuga i due hanno gettato a terra, sperando forse di riuscire a recuperarla dopo aver depistato le guardie.
Il secondo episodio avviene dopo le tre del mattino, nel cuore della notte, a piazza Sant’Elena. Un ragazzo di 17 anni sta camminando insieme a un amico, quando due sudamericani lo avvicinano e lo derubano di portafogli e cellulare.
Lui cerca di inseguire i due stranieri che reagiscono prendendolo a pugni, ma il ragazzo resiste e recupera i suoi oggetti personali. Ai ladri restano solo 50 euro.
Mentre nel pomeriggio verso le 18.45 la polizia di Stato è intervenuta per due sopralluoghi: il primo in via Molassana dove i ladri sono entrati in una casa portando via oggetti vari, il cui valore è ancora da quantificare.
E alle due del mattino in un’edicola di via Bolzaneto per un tentato furto: qui i malviventi sono stati disturbati dall’arrivo del proprietario dell’edicola e sono fuggiti senza essere riusciti a rubare nulla.

19 agosto 2011 Fonte: http://www.ilgiornale.it/genova/furti_rapine_e_inseguimenti_guardie_e_ladri/19-08-2011/articolo-id=540828-page=0-comments=1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: