Complimenti a Roma

Complimenti a Roma

Carissima redazione, Vorrei ogni tanto, uscire dal coro di voci negative e fare i complimenti a Roma.

Sono romano ma vivo nel Nord Italia (Cuneo). Come ogni anno, vengo a Roma a trovare i miei anziani genitori e, questa volta, approfittando delle belle giornate e dei figli ormai grandi (11 e 9 anni) ho voluto fare un giro per la città per mostrare loro le bellezze della Capitale.

Ho parcheggiato al Laghetto dell’Eur (miracolo), abbiamo preso la metro “B” (carrozza nuova.ancora non le avevo viste) e siamo scesi a Colosseo. Dopo circa 20 minuti di fila (visti i turisti che c’erano ci è andata bene) abbiamo comprato i biglietti e visto tutto il Colosseo (dovevate vedere la gioia di mio figlio piu’ grande che ama tutto ciò che è “Roma”) e poi ci siamo diretti verso i Fori Imperiali.

Dopo i Fori Imperiali sono stato colto da una grande emozione nel vedere il Vittoriano aperto e controllato da personale in divisa (oltre ai Vam dell’Aeronautica che presidiavano, c’erano anche delle guardie giurate che controllavano che i turisti si comportassero in maniera adeguata), giro per Piazza Venezia e visita (da fuori) del “noto balcone” per poi effettuare la classica passeggiata in Via del Corso (quante ne ho fatte da ragazzino!!!).

Si arrivava poi in Piazza San Silvestro (me la ricordavo diversa, oggi purtroppo, un cantiere) per poi arrivare all’eterna e bellissima Piazza Di Spagna con la scalinata di Trinità de’ Monti. Davamo anche spazio alla moglie e la portavo in Via Condotti (ovviamente senza comprare nulla, nn me lo posso permettere eheheh) e, poi, dalla fermata di Piazza di Spagna in Via Veneto per poi riprendere la metropolitana a Barberini per Eur Fermi. E’ stata una giornata bellissima. Gente educata (addetti ai lavori a cui si chiedevano informazioni), esercenti educati e mezzi pubblici eccezionali.

L’unica pecca??? La coppia di zingare che ha cercato di fare il trucchetto della sovrapposizione della borsa su quella di mia moglie… ma stavolta gli è andata male e sono state “solamente” insultate ed allontanate da mia moglie con gran divertimento dei presenti dentro la metro (non si poteva fare nulla di piu’).

Vedendo cosa scrivono in generale, le altre persone, sarò stato sicuramente fortunato ma ancora una volta ringrazio il cielo che la città di Roma esista e che sia un vanto (forse sono troppo abituato a vedere il bicchiere mezzo pieno piu’ che mezzo vuoto oppure sarà il fatto che non ci vivo più?)

Grazie alla redazione

Massimo Rasa

Fonte: http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=162352&sez=HOME_ROMA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: