Rapina a portavalori in Calabria: bottino da 800mila euro

Rapina a portavalori in Calabria: bottino da 800mila euro

Sparatoria in strada, la banda disarma le guardie giurate

FOTO LAPRESSE

11:00 – Una rapina ai danni di un furgone portavalori è stata messa a segno nei pressi di Sibari, nel Cosentino: il bottino ammonta a circa 800mila euro. Il portavalori stava effettuando il giro per la consegna del denaro agli uffici postali quando è stato assaltato sulla Statale 106: i banditi hanno esploso diversi colpi disarmando le guardie giurate e impossessandosi del denaro. Dopo il colpo, i malviventi sono fuggiti senza lasciare traccia.

Sulla Strada Statale 106 il portavalori è stato bloccato da un camion, che si è posto di traverso sulla carreggiata. Poi sarebbero giunte sul luogo due vetture, da cui sono scesi alcuni uomini incappucciati che hanno sparato dei colpi di fucile a scopo intimidatorio.

Le guardie giurate sono state costrette a scendere dal furgone. I rapinatori si sono impossessati dei sacchi con il denaro e sono poi fuggiti a bordo delle auto. Sul caso indagano i carabinieri.

7 novembre 2011 Fonte: http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/calabria/articoli/1027111/rapina-a-portavalori-in-calabria-bottino-da-800mila-euro.shtml

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: