Ventimiglia: extracomunitari insultano una guardia giurata, fermati dagli agenti del Commissariato

Ventimiglia: extracomunitari insultano una guardia giurata, fermati dagli agenti del Commissariato

Uno è stato accompagnato presso il Centro di Accoglienza di Torino. L’altro, regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato a piede libero per lesioni.

Ieri sera, intorno alle 22.30, una guardia giurata. mentre stava facendo il suo giro di perlustrazione, durante un controllo ad un’oreficeria in via Repubblica a Ventimiglia, si è accorto che, in un portone vicino stavano dormendo due extracomunitari. Ha provato a convincerli ad allontanarsi, ma i due hanno cominciato ad insultarlo ed a spintonarlo, costringendolo a richiedere l’intervento della Volante del Commissariato che è arrivata qualche minuto dopo.

Nel frattempo, anche per evitare che gli venisse sottratta l’arma di ordinanza, ha esploso un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. La Volante ha preso in consegna i due stranieri (due tunisini di circa vent’anni), uno dei quali privo di documenti e pertanto accompagnato, nelle prime ore di questo pomeriggio, presso il Centro di Accoglienza di Torino, approfittando della ‘prenotazione’ dei posti fatta dalla Questura di Imperia; l’altro, regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato a piede libero per lesioni.

 A. Gu.

Fonte: http://www.sanremonews.it/2011/11/15/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/ventimiglia-insulti-a-guarduadue.html

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: