Ventimiglia: extracomunitari insultano una guardia giurata, fermati dagli agenti del Commissariato

Ventimiglia: extracomunitari insultano una guardia giurata, fermati dagli agenti del Commissariato

Uno è stato accompagnato presso il Centro di Accoglienza di Torino. L’altro, regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato a piede libero per lesioni.

Ieri sera, intorno alle 22.30, una guardia giurata. mentre stava facendo il suo giro di perlustrazione, durante un controllo ad un’oreficeria in via Repubblica a Ventimiglia, si è accorto che, in un portone vicino stavano dormendo due extracomunitari. Ha provato a convincerli ad allontanarsi, ma i due hanno cominciato ad insultarlo ed a spintonarlo, costringendolo a richiedere l’intervento della Volante del Commissariato che è arrivata qualche minuto dopo.

Nel frattempo, anche per evitare che gli venisse sottratta l’arma di ordinanza, ha esploso un colpo di pistola in aria a scopo intimidatorio. La Volante ha preso in consegna i due stranieri (due tunisini di circa vent’anni), uno dei quali privo di documenti e pertanto accompagnato, nelle prime ore di questo pomeriggio, presso il Centro di Accoglienza di Torino, approfittando della ‘prenotazione’ dei posti fatta dalla Questura di Imperia; l’altro, regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato a piede libero per lesioni.

 A. Gu.

Fonte: http://www.sanremonews.it/2011/11/15/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/ventimiglia-insulti-a-guarduadue.html

Annunci

2 Risposte

  1. le FF di PP. Senza fare lo sceriffo di turno esplodendo in colpo in aria, si dice sempre a scopo intimidatorio ma sappiamo che così non e’

  2. Guardia giurata aggredita da tunisino esplode colpo di pistola a scopo intimidatorio

    Ventimiglia – L’aggressore e’ stato denunciato, mentre l’altro straniero e’ stato espulso e portato in un centro di accoglienza di Torino, in attesa del rimpatrio

    Una guardia giurata e’ stata aggredita, intorno alle 23 di ieri, da un immigrato nordafricano sorpreso, assieme a un suo compare, mentre bivaccava dentro un portone adiacente la oreficeria ‘La Pepita d’Oro’, di via della Repubblica, a Ventimiglia. L’agente, in attesa dell’arrivo di una pattuglia del commissariato, ha anche esploso un colpo a scopo intimidatorio. I due: entrambi di nazionalita’ tunisina, sono stati portati in caserma.
    L’aggressore e’ stato denunciato, mentre l’altro straniero e’ stato espulso e portato in un centro di accoglienza di Torino, in attesa del rimpatrio. L’episodio e’ avvenuto, durante il servizio della guardia giurata, che aveva visto i due stranieri dormire nei pressi dell’oreficeria.
    di Fabrizio Tenerelli
    15/11/2011 Fonte: http://www.riviera24.it/articoli/2011/11/15/121721/guardia-giurata-aggredita-da-tunisino-esplode-colpo-di-pistola-a-scopo-intimidatorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: