Assaltato un furgone portavalori nel Barese

Assaltato un furgone portavalori nel Barese

Secondo attacco dopo quello nel Nuorese: scoppia una sparatoria, ferite di striscio due guardie giurate

FOTO LAPRESSE

Poco dopo l’assalto al portavalori nel Nuorese, un secondo attacco è stato messo a segno nel Barese, sulla strada Bitritto-Adelfia-Loseto all’altezza del cavalcavia dell’A14. Anche in questo caso tra banditi e guardie giurate è scoppiata una sparatoria, e due dei poliziotti privati sono stati colpiti di striscio. Per bloccare il mezzo blindato dell’Ivri i malviventi hanno dato fuoco a due mezzi pesanti lungo la carreggiata.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i banditi, almeno 10 persone, hanno bloccato la strada con tre automezzi pesanti e hanno subito aperto il fuoco contro il furgone portavalori, che però ha resistito all’attacco. Le guardie giurate sono riuscite a dare l’allarme via radio e quindi i banditi hanno dovuto desistere e sono fuggiti a bordo di due auto.

I carabinieri hanno istituito posti di blocco in tutta la zona e dall’alto sono in corso controlli da un elicottero dell’Arma. I feriti sono stati colpiti a una spalla e un braccio, e le loro condizioni non destano preoccupazioni.

01/12/2011 Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo1029726.shtml

Assalto a un portavalori in Sardegna feriti una guardia giurata e un bandito

Assalto a un portavalori in Sardegna feriti una guardia giurata e un bandito

La rapina nel Nuorese; il malvivente ferito è stato abbandonato dai compagni a un distributore di benzina durante la fuga

FOTO LAPRESSE

Un assalto ad un furgone portavalori in Sardegna, nei pressi dello svincolo per Siniscola (Nuoro), si è concluso con il ferimento di un bandito e di tre guardie giurate. I malviventi hanno svitato parte del guard-rail per ostruire la carreggiata ponendo su una corsia un furgone; il blindato, pedinato da una Golf con altri rapinatori, non si è però fermato travolgendo il furgone e causando l’incidente nel quale sono rimasti feriti i due uomini.

Nello schianto si è attivato anche il sistema di marchiatura delle banconote: i banditi, quindi, sono dovuti fuggire a mani vuote.

Poco dopo l’assalto polizia e carabinieri hanno fermato uno dei rapinatori che, rimasto gravemente ferito, è stato abbandonato dai complici a un distributore di benzina distante circa 3 chilometri dal luogo dell’agguato: l’uomo è ricoverato in fin di vita in Rianimazione all’ospedale di Nuoro. Ora in tutta la zona è caccia agli altri componenti del commando, che per ora sono riusciti a far perdere le tracce: del gruppo facevano parte fra le sei e le otto persone, armate di fucili e mitragliette.

01/12/2011 Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/sardegna/articoli/1029715/assalto-a-un-portavalori-in-sardegna%3Cbr%3Eguardie-giurate-ferite-nella-sparatoria.shtml

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: