Assalto coi kalashnikov a portavalori rubati trecento chili d’oro fuso

Assalto coi kalashnikov a portavalori
rubati trecento chili d’oro fuso

Un commando formato da otto persone ha circondato un blindato Securpol e ha portato via il carico, destinato al mercato napoletano

di PIERO RUSSO

Assalto coi kalashnikov a portavalori rubati trecento chili d'oro fusoI rilievi degli investigatori

Un furgone portavalori che trasportava oro fuso è stato assaltato da un commando armato di kalashonikov sulla strada a scorrimento veloce tra Foggia e Candela. Una scena da far west stile “attacco alla diligenza” che ha lasciato sotto shock i due vigilantes dell’equipaggio del blindato. Nel primo pomeriggio, verso le 14,30 un furgone della Securpol partito da Foggia e diretto a Napoli con un carico d’oro è stato avvicinato, all’altezza del bivio per Ascoli Satriano, da due auto di grossa cilindrata. Noncuranti del passaggio di altre vetture, gli uomini al volante non hanno esitato a speronare il furgone: una di esse ha tagliato la strada al pesante mezzo, mentre l’altra l’ha travolto con una forza tale da farlo ribaltare su un fianco.

LE IMMAGINI

Il commando armato e composto certamente da professionisti degli assalti ai portavalori ha minacciato i vigilantes e ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco a scopo intimidatorio. Kalashnikov alla mano, hanno immobilizzato le guardie giurate mentre altri complici hanno scoperchiato il blindato con l’ausilio di un flessibile per poter impadronirsi del bottino, oro fuso del valore di trecentomila euro destinato al Napoletano. Dopo aver fatto sdraiare per terra i vigilantes, i rapinatori sono fuggiti su almeno altre due automobili che probabilmente erano in zona ad attenderli e hanno fatto perdere le loro tracce.

Sul posto sono giunti la polizia stradale e gli uomini della squadra mobile di Foggia, che hanno immediatamente avviato le indagini battendo la zona a tappeto con l’ausilio di diverse volanti, ma per ora del commando di rapinatori non c’è traccia.

28 febbraio 2013 Fonte: http://bari.repubblica.it/cronaca/2013/02/28/news/assalto_coi_kalashnikov_a_portavalori_rubati_trecento_chili_d_oro_fuso-53610508/?rss

Annunci

Una Risposta

  1. soho convinto che con questa crisi che abbiamo ,e il demansionamento previsto dal nuovo ccnl in corso ne pagheremo le consequenze .I rapinatori non ci faranno sconti .e dovremo fare turni piu’ pesanti x poter vivere. la G.P.G G.M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: