Assalto portavalori: pm chiede convalida arresto rapinatori

Assalto portavalori: pm chiede convalida arresto rapinatori

Panico all’Esquilino. Altra sparatoria in periferia. La Questura rafforza il controllo con più uomini

La procura di Roma ha chiesto al gip la convalida dell’arresto per i due rapinatori che ieri hanno partecipato all’assaltato a un portavalori nel centro della Capitale sfociato nella morte di un loro complice, Giorgio Frau, 56 anni, ex Br, e nel ferimento di una guardia giurata, Antonio Domenico Di Salvo, 48 anni.

Il Pm Simona Marazza contesta ai due rapinatori – Claudio Corradetti, 41 anni, in permesso premio e Massimo Nicoletti, 34 anni – i reati di concorso in rapina, tentato omicidio e porto illecito di armi clandestine.

Sulla richiesta di convalida dell’arresto dei due rapinatori il Gip si pronuncerà quasi certamente lunedì dopo l’interrogatorio di garanzia dei due arrestati.

ASSALTO PORTAVALORI: A VAGLIO TELECAMERE E PERIZIA SU ARMI – Per ricostruire la dinamica dell’ assalto al portavalori avvenuta ieri a Roma, gli investigatori stanno esaminando i filmati registrati da alcune telecamere situate nei pressi di via Carlo Alberto, nel rione Esquilino, in cui è avvenuto l’assalto. Nel contempo la Procura di Roma ha disposto una serie di consulenze tecniche e balistiche non solo per accertare la dinamica della sparatoria ma anche per verificare se le armi utilizzate dai banditi siano state usate in altre azioni criminose. Quanto alla guardia giurata che ha sparato e ucciso Giorgio Frau, uno dei rapinatori, la Procura ha qualificato, allo stato, il fatto come legittima difesa con uso legittimo dell’arma in dotazione.

SPARATORIA IN STRADA A ROMA, DUE FERIT– Sparatoria in strada nel pomeriggio Roma. Due persone sono rimaste ferite, tra cui una gambizzata, in un conflitto a fuoco in via Cocconi, in periferia, tra via Prenestina e via Palmiro Togliatti. L’agguato si è consumato nel traffico sulla consolare. Secondo alcuni testimoni, un’auto si sarebbe affiancata ad una Smart e un passeggero avrebbe iniziato a sparare contro la vettura. Poi l’auto degli aggressori si sarebbe data alla fuga tra il panico di automobilisti e passanti. Si sta verificando se all’agguato abbiano preso parte anche persone a bordo di alcuni scooter.

QUESTURA RAFFORZA CONTROLLO, 200 UOMINI IN PIU’  – Il Questore di Roma Fulvio della Rocca ha disposto la massima intensificazione dei servizi di controllo del territorio. Sono in arrivo nella capitale circa 200 uomini delle forze dell’ordine. Oltre ai 150 già previsti dall’ultimo Patto per la Sicurezza, il Ministero dell’Interno ha messo a disposizione per Roma altre decine di uomini in più, in tutto 200. Il provvedimento, che era previsto in futuro ma è stato anticipato alla luce dell’escalation di fatti sanguinosi: l’assalto al portavalori e la sparatoria, mercoledì l’esecuzione di Daniele Lo Presti, fotografo dei vip. Gli equipaggi specializzati saranno attivi nell’arco di 24 ore nelle zone ritenute più a rischio nella Capitale.

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha telefonato al questore per esprimere la propria preoccupazione rispetto al rischio di una recrudescenza di episodi criminali dopo un periodo di relativa tranquillità in città. Il Questore dal canto suo ha assicurato al Sindaco “non solo un attento monitoraggio della situazione ma anche di aver già impartito disposizioni per assumere le misure più idonee per incrementare il controllo del territorio e contrastare, quindi, più fortemente questi fenomeni criminali”.

02/03/2013 Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2013/03/01/Assalto-portavalori-Roma-morto-rapinatore-ex-br_8331764.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: