Spara contro i ladri…

Spara contro i ladri, rischia di colpire il vigilante che inseguiva i banditi

Latina – Una guardia giurata sventa il furto nel cantiere di una casa e si lancia all’inseguimento dei banditi nel buio dei campi. Qualcuno tra i vicini imbraccia il fucile e spara

La psicosi furti ha rovinato la serenità delle famiglie che vivono nelle zone più bersagliate, com’è successo per un lungo periodo, e sta accadendo di nuovo, nella campagna tra Borgo Faiti e Borgo San Michele. Per mettere tutti in allerta è sufficiente l’abbaiare insistente dei cani del circondario, come il fruscio dei banditi che scappano tra i campi coltivati, e non manca l’occasione che qualcuno decida di imbracciare il fucile per sparare qualche colpo a scopo intimidatorio: peccato che l’ultima volta, un paio di notti fa, il cittadino di turno che voleva spaventare i ladri, ha finito per mettere in pericolo anche l’incolumità delle guardie giurate che li stavano inseguendo, gli uomini del Corpo Vigili Giurati che sono stati investiti da una pioggia di pallini e pallettoni, per fortuna senza essere colpiti.

A fare da scenario al pericoloso episodio dell’altra notte, è stato il reticolo tracciato dalle Migliare che tagliano strada Trasversale. Da quelle parti la gente ormai è abituata a fare i conti con i ladri, quelli di ogni genere visto che se li trovano in casa, o nelle aziende, alla ricerca di tutto quello che capita. E fino a un paio di anni fa, le fughe rocambolesche e gli inseguimenti erano praticamente all’ordine del giorno.

I più colpiti, gli imprenditori agricoli, si erano persino organizzati con una sorta di ronde per porre la parola fine all’escalation di razzie, fin quando una notte, nel bel mezzo di una rocambolesca caccia ai ladri, un padre aveva ferito il figlio, colpendolo accidentalmente con un colpo di pistola esploso inavvertitamente, nella concitazione del momento. Insomma, la disperazione ha spinto spesso i residenti di quella zona a mobilitarsi per scoraggiare i banditi più ostinati. Del resto non capita raramente, tra le case di campagna, di sentire colpi di fucile esplosi in piena notte per convincere con le maniere forti, gli scassinatori, a demordere.

L’episodio dell’altra notte si è registrato in strada Migliara 42, dove i soliti ignoti avevano preso di mira il cantiere adiacente a una villetta abitata: quando avevano avvertito i primi rumori, i proprietari avevano evitato di esporsi al pericolo di uscire a controllare e avevano dato l’allarme, segnalando l’episodio anche alla centrale operativa dell’istituto privato di vigilanza Corpo Vigili Giurati di cui sono clienti.

20/07/2020 Fonte: https://www.latinaoggi.eu/news/cronaca/107793/spara-contro-i-ladri-rischia-di-colpire-il-vigilante-che-inseguiva-i-banditi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: