Rapinatore aggredisce e deruba due guardie giurate

Rapinatore aggredisce e deruba due guardie giurate

Via l’incasso appena prelevato da un parcometro

Rapinatore solitario minaccia e rapina due agenti di una polizia privata incaricata dall’azienda dei parcheggi di Viareggio. E’ accaduto in pieno giorno in Passeggiata. Le due guardie giurate sono state assalite alle spalle dal malvivente che ha sottratto loro quanto prelevato dal parcometro e le chiavi del furgone parcheggiato a poca distanza, nella zona del Marco Polo e poi si è dileguato. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Fonte: https://www.luccaindiretta.it/copertina/2020/08/18/rapinatore-aggredisce-e-deruba-due-guardie-giurate/192522/

Pugni in faccia ad una guardia giurata del Giulia, denunciato 25enne

Pugni in faccia ad una guardia giurata del Giulia, denunciato 25enne

Il giovane di origini rumene era in stato di alterazione alcolica e, invitato ad allontanarsi dalla zona da parte della guardia, l’ha aggredita con svariati pugni al volto.

È stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali il cittadino di origini rumene di 25 anni che poco dopo mezzanotte ha aggredito sferrando alcuni pugni al volto di una guardia giurata in servizio presso il centro commerciale Il Giulia. Il giovane, molesto e ubriaco – per questo è stato sanzionato amministrativamente – era stato invitato ad allontanarsi quando, improvvisamente, si è scagliato contro la guardia giurata colpendolo al volto. Sul posto è intervenuta la Squadra Volante della Questura di Trieste che, dopo averlo identificato e aver ricostruito l’episodio, l’ha denunciato.

20/08/2020 Fonte: https://www.triesteprima.it/cronaca/aggressioni-trieste.html

Medico aggredito al pronto soccorso di Torregalli (FI)

Medico aggredito al pronto soccorso di Torregalli (FI). Provvidenziale l’intervento della Guardia Giurata di servizio presso la struttura Ospedaliera.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Ieri 14 agosto verso le ore 16:00 un uomo di nazionalità marocchina ha sferrato due pugni al medico che lo stava visitando stendendolo a terra. La Guardia Giurata sentito le urla si reca sul posto nell’immediato. L’uomo visibilmente agitato vedendo la Guardia si scaglia su di essa provando a colpirla, ma fortunatamente si è trovato davanti un operatore preparato che schiva il colpo e blocca il soggetto consegnandolo alle FF.OO..
Non è la prima volta che le Guardie Giurate si trovano ad affrontare queste situazioni.
In questo caso il collega era preparato, grazie ad un addestramento che lo stesso svolge per sua scelta e passione, non di certo fornito dall’IVP.
Troppe sono le aggressioni che si ripetono giornalmente, sarebbe il caso che le aziende iniziassero a formare i propri dipendente e non di pensare solo ai profitti.

Gennaro Cotugno
15/08/2020
https://www.facebook.com/1424412581/posts/10217138489880742/

Stazione Tiburtina: prende per il collo la guardia giurata per non misurarsi la temperatura

Stazione Tiburtina: prende per il collo la guardia giurata per non misurarsi la temperatura- di Alessandro Pino

[ROMA] Ha cercato di evitare i controlli per la rilevazione corporea della temperatura con Termoscanner alla stazione Tiburtina, inveendo contro la Guardia Particolare Giurata addetta al servizio, strattonandolola ed afferrandola per il collo, procurandole così lesioni. Per questo motivo un romeno è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria per violenza, minaccia, resistenza e lesioni.
Alessandro Pino

14/08/2020 Fonte: https://lucianamiocchi.com/2020/08/14/stazione-tiburtina-prende-per-il-collo-la-guardia-giurata-per-non-misurarsi-la-temperatura-di-alessandro-pino/

Torino, in stazione aggredisce guardie giurate e agenti Polfer

Torino, in stazione aggredisce guardie giurate e agenti Polfer

Arrestato un camerunense di 25 anni

Un arrestato, 728 persone identificate di cui 208 straniere e 222 a bordo treno, 80 operatori impiegati in 26 stazioni ferroviarie, 31 i treni scortati e 3 sanzioni elevate per infrazioni al codice della strada. Questi i risultati del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta nell’ambito della giornata di controlli organizzata a livello nazionale, su disposizione del Servizio Polizia Ferroviaria di Roma, per il contrasto dei comportamenti scorretti in ambito ferroviario, tra cui gli attraversamenti dei binari e l’indebita presenza in aree ferroviarie di servizio.

Gli Agenti Polfer hanno attuato controlli per prevenire le condotte a rischio incautamente adottate dai viaggiatori, non solo nelle stazioni maggiormente interessate da traffico ferroviario, ma anche in quelle non presenziate quotidianamente.

In particolare a Torino Porta Nuova, agenti del Settore Operativo hanno tratto in arresto un venticinquenne camerunense, residente nel cuneese, che si è reso responsabile di resistenza e lesioni aggravate. L’uomo, dopo aver aggredito e colpito due guardie giurate in servizio nella stazione, alla vista dei poliziotti intervenuti in soccorso, con mossa repentina si è dato a precipitosa fuga per le vie cittadine. Gli agenti si sono posti immediatamente all’inseguimento del fuggiasco che è stato intercettato a centinaia di metri di distanza dalla stazione. Una volta raggiunto, il giovane che ha mantenuto una condotta aggressiva, sferrando calci e pugni e procurando lesioni agli agenti intervenuti.

L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

08/08/2020 Fonte: https://www.infovercelli24.it/2020/08/08/leggi-notizia/argomenti/notizie-dal-piemonte/articolo/torino-in-stazione-aggredisce-guardie-giurate-e-agenti-polfer.html

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: