Team Guardie Giurate anche su Facebook

Team Guardie Giurate anche su Facebook

Di seguito i link per accedere al Team Guardie Giurate su facebook

Gruppo Team Guardie Giurate Cliccando il seguente link www.facebook.com/group.php?gid=41215681692

Pagina news Team Guardie Giurate Cliccando il seguente linwww.facebook.com/pages/GUARDIE-GIURATE-IL-TEAM/49730876708

Una volta entrati basta cliccare su iscriviti

Per la pagina wordpress cliccate il seguente link http://guardiegiurate.eu

Per il sito cliccate il seguente link http://clubguardiegiurate.forumcommunity.net

 

Guardie giurate e 113

Guardie giurate e 113

La sicurezza apre ai privati: grazie a un protocollo firmato questa mattina in questura la collaborazione tra polizia e istituti di vigilanza diventa più coordinata e articolata, per garantire un controllo del territorio ancora più capillare.

Otto istituti di vigilanza che operano sul territorio, Coopservice, Sirio, Ivri, Istituto modenese di vigilanza, Emilpol, La patria, L’Aquila di Sassuolo e Sevi di Vignola, hanno firmato un protocollo per una collaborazione più stretta e puntuale con la questura. Hanno investito 20mila euro per riformare l’attrezzatura telematica del 113 in modo da avere sempre a disposizione tutte le segnalazioni relative al territorio, la mappatura degli obiettivi sensibili, le statistiche aggiornate sull’andamento dei reati contro il patrimonio. La polizia ha invece attivato un ufficio pianificazione, presso la sala operativa, che gestirà tutte le informazioni e le metterà a disposizione di forze pubbliche e private. Fra sei mesi la prima verifica per eventuali correzioni dell’accordo. La sicurezza a Modena oltre che partecipata diventa integrata, e apre ai privati.

Fonte: http://www.viaemilianet.it/rssmo.php?id=4228

Guardie Giurate : La Canzone

Guardie Giurate : La Canzone

NAPOLI: GUARDIA GIURATA FERITA AD UN BRACCIO

NAPOLI: GUARDIA GIURATA FERITA AD UN BRACCIO

Napoli, 3 nov. (Adnkronos) – Una guardia giurata, della quale non si conosce il nome, e’ stata  ferita stamattina nel corso di un litigio avvenuto all’interno degli uffici dell’Inps situati in via Orsolona ai Guantai, nella zona alta di Napoli. Non ancora chiariti i motivi della lite e del ferimento del vigilantes che, secondo quanto si e’ appreso, sarebbe stato ferito con una coltellata ad un braccio.

(Iam/Gs/Adnkronos)  Da: http://napoli.metropolisinfo.it/article/view/97929/

Langhirano, i ladri sparano contro una guardia giurata

Langhirano, i ladri sparano contro una guardia giurata

PARMA, 27 OTTOBRE – Inquietante episodio la scorsa notte a Langhirano. Una guardia giurata ha sorpreso un ladro all’esterno di un prosciuttificio e contro di lui è stato esploso un colpo di fucile. Il proiettile ha raggiunto lo sportello dell’auto di servizio del vigilantes, che per fortuna è rimasto illeso.

L’episodio è avvenuto verso le 4. La guardia giurata si trovava in auto quando ha visto una persona scappare a piedi nei campi. Appena è sceso dalla vettura per eseguire un controllo è stato è partito il colpo. A quel punto il vigilantes è tornato nell’abitacolo ed è uscito all’esterno della ditta, dove ha visto un furgone bianco scappare a tutta velocità.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Langhirano e della Compagnia di Parma, che hanno avviato le indagini. Da una rapida ispezione è emerso che i ladri non erano riusciti a entrare: nessun segno di effrazione è stato riscontrato.

27/10/2008 Fonte:http://www.parmaok.it/parmaok/cronaca/langhirano_parma_ladri_sparano_guardia_giurata_32710086.html

Ruba all’Ipercoop e ferisce due guardie

Ruba all’Ipercoop e ferisce due guardie

Rapina impropria e lesioni personali. Con queste accuse è finito in manette Slavic Schipu, 25 anni, clandestino moldavo. Il giovane è entrato nei camerini dell’ipercoop Ariosto portando con sè una giacca in pelle da provare, con un tronchesino ha rotto il dispositivo anti-taccheggio e l’ha indossata sotto il giubbotto che portava da prima. Una volta fuori dal camerino, ha preso due birre dagli scaffali ed è andato alla cassa per pagarle, convinto che nessuno avrebbe scoperto il suo trucco. Ma non è stato così. Verso le 20.30, nonostante il supermercato a quell’ora fosse pieno di gente, due addetti alla vigilanza hanno notato i suoi movimenti sospetti e, controllando nel camerino, hanno scoperto la placca anti-taccheggio rotta. Le due guardie hanno fermato il ragazzo alla cassa, mentre l’amico che era con lui è riuscito a fuggire. Il personale delle vigilanza privata ha poi accompagnato il giovane moldavo negli uffici del centro commerciale, in attesa che arrivassero i carabinieri. Alla richiesta di restituire il giubbotto, del valore di 120 euro, Slavic Schipu ha estratto un taglierino e puntandolo verso le guardie ha tentato di scappare. Ne è nata una collutazione. Per cercare di allontanali, il giovane con il coltellino ha prima ferito ad una mano uno degli addetti alla sicurezza, poi ha aggredito anche il collega. Poco dopo però è stato disarmato e consegnato ai militari, che l’hanno arrestato. Lievi, fortunatamente, le ferite riportate dalle guardie giurate che, portate al Santa Maria Nuova, sono state medicate e subito dimesse. Il giovane moldavo è ora rinchiuso nel carcere di via Settembrini.

di GIULIA GUALTIERI

26/10/2008  Fonte: http://www.telereggio.it/news.php?id=14526

Ragazza di 30 anni ruba vestiti all’IperCoop. Denunciata per furto

Ragazza di 30 anni ruba vestiti all’IperCoop. Denunciata per furto

Complessivamente aveva rubato indimenti per un valore di circa 120 euro, scegliendo quelli meno costosi sui quali non vengono messe le placche antitaccheggio, ed avendo cura di disfarsi di tutti i cartellini. Tuttavia la ragazza di 30 anni, di Fiorenzuola, non aveva fatto i conti con una guardia giurata dell’Ivri che stava seguendo i suoi movimenti.

Dopo aver fermato la giovane, la guardia giurata ha chiamato il 113 ed ha atteso l’intervento della Polizia. Gli agenti hanno identificato la ragazza, incensurata, e l’hanno denunciata a piede libero per furto.

17/10/2008 Fonte: http://piacenzanight.com/sezione-notizie-articolo.asp?cod=003320

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: