Treviglio: guardie armate in stazione Dovrebbero arrivare anche a Bergamo

Treviglio: guardie armate in stazione
Dovrebbero arrivare anche a Bergamo

Il via alla stazione ferroviaria di Treviglio, ma entro fine mese il servizio dovrebbe essere esteso anche alla stazione di Bergamo: parliamo del servizio di guardie giurate armate chiamate a garantire la sicurezza dei viaggiatori.

Già stamattina. lunedì 5 settembre, a Treviglio hanno operato due uomini del Sicuritalia Group, presenza voluta dalla Regione Lombardia. Un servizio che, soltanto per il centro della Bassa, costerà 100 mila euro. E a Treviglio era presente all’assessore regionale Alessandro Sorte che ha sottolineato come «dopo un periodo di prova a Treviglio inizia un percorso per garantire la sicurezza che lo Stato purtroppo non è stato in grado di offrirci. La sicurezza è una delle priorità del nostro mandato». Le due guardie giurate lavorano su un turno di 8 ore, per garantire il controllo in modo imprevedibile ma costante.

«Abbiamo stanziato – sono sempre parole di Sorte – tre milioni di euro per questo servizio nell’ultimo bilancio, stiamo realizzando una mappatura delle principali criticità e posso dire che a fine mese dovremmo avviare il servizio anche a Bergamo».

05/09/2016 Fonte: http://www.ecodibergamo.it/stories/bassa-bergamasca/treviglio-guardie-armate-in-stazione-dovrebbero-arrivare-anche-a-bergamo_1200128_11/

Vigilante uccide ladro di merendine: arrestato

Vigilante uccide ladro di merendine: arrestato

L’uomo si era introdotto nella struttura per forzare dei distributori automatici

FOTO ANSA

14:26 – Un italiano di 48 anni, pregiudicato, è morto la scorsa notte dopo essere ferito da un colpo di pistola esploso da una guardia giurata all’ospedale di Anzio, a 40 chilometri da Roma. Il vigilante è stato arrestato L’uomo si è introdotto nella struttura facendo scattare il sistema di allarme. Il vigilante si è accorto del ladro, intento a forzare dei distributori automatici. Il 48enne è stato colpito al torace ed è morto. Indaga la polizia.

Il vigilante si difende: “Mi è partito il colpo”
Per la guardia giurata è ben presto scattato l’arresto. Interrogato dalle forze dell’ordine, la guardia giurata aveva parlato di un colpo partito accidentalmente durante il concitato inseguimento del ladro, Massimiliano Andreoli. La dinamica dell’episodio, e il racconto del vigilante, sono ancora al vaglio del commissariato di polizia di Anzio e della Procura di Velletri.

La vittima stava manomettendo il distributore di caffè all’interno del padiglione “Faina”, dove si trovano gli ambulatori ospedalieri, quando è stato centrato da un colpo mortale all’emitorace sinistro: un altro proiettile ha colpito invece il polso sinistro. Trasportato immediatamente al Pronto soccorso, a poche decine di metri, è morto poco dopo.

24 agosto 2012 Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/articoli/1057576/anzio-ladro-ucciso-dal-vigilante-dellospedale.shtml

Ladri al palas: via con 25mila euro

Ladri al palas: via con 25mila euro

‘Sventrata’ la cassaforte

Il contante era custodito in cassaforte. Il furto sabato al termine del concerto

Adriatic Arena

Adriatic Arena

Pesaro, 3 ottobre 2011 – AVEVANO lasciato 25mila euro in contanti nella cassaforte del nuovo palazzo dello sport. Qualcuno forse lo sapeva e li ha rubati. Furto sul velluto quello avvenuto ieri mattina all’interno degli uffici dell’Adriatic Arena. Erano soprattutto i soldi incassati dalla vendita dei biglietti al botteghino per il concerto dei Negramaro. Per tutta la notte, gli operai hanno smontato il palco e sistemato il palas. Poi alle 8 di ieri mattina, la guardia giurata ha chiuso le porte e inserito l’allarme. Evidentemente, poco dopo, i ladri sono entrati in azione oscurando con delle bombolette spray le telecamere oltre che mettere fuori gioco il sistema d’allarme. Poi con tranquillità hanno forzato le porte e la cassasforte contenente il denaro.

SOLTANTO all’arrivo del custode, ieri pomeriggio, ci si è accorti di quanto avvenuto. Ossia dell’intrusione negli uffici del palas di qualcuno che con una mola elettrica ha tagliato il coperchio della cassaforte per rubare i soldi del concerto e degli incassi fatti dai sei bar. Scattato l’allarme, sono intervenuti gli agenti delle volanti e della mobile oltre alla scientifica che ha il compito di raccogliere indizi e impronte utili all’identificazione dei responsabili. Colpisce però la facilità per arrivare a quella cassaforte, malgrado tutti gli uffici siano protetti da sistemi antifurto oltre che da porte senza chiavi ma dotate di tastiera numerica. Il denaro appartiene all’Aspes che ha la gestione dell’AdriaticArena. Probabilmente era stato lasciato in cassaforte per poi effettuare il versamento in banca nella giornata di oggi. Fatto sta che il malvivente sembrava essere al corrente della presenza di quella consistente somma di denaro e sapeva come arrivare alla cassaforte senza incorrere nelle maglie del sistema d’allarme.

LA POLIZIA cercherà di rintracciare tutti coloro che erano presenti nella notte per i lavori di sistemazione successivi al concerto. Potrebbero aver visto qualcuno aggirarsi negli uffici (che sono a piano terra, sulla sinistra rispetto alla scalinata d’accesso al palazzo dello sport). L’incasso non è dato per certo che fosse coperto da assicurazione.

di ROBERTO DAMIANI

Fonte: http://www.ilrestodelcarlino.it/pesaro/cronaca/2011/10/03/592850-ladri_palas.shtml

Team Guardie Giurate – Facebook

Team Guardie Giurate – Facebook

Gruppo Team Guardie Giurate… un occasione per scambiarsi saluti e consigli online.

POCHE REGOLE: EDUCAZIONE E RISPETTO NEL DIALOGARE

Il Team è formato da Guardie Giurate che vorrebbero migliorare il mondo della Vigilanza Privata.
Chi entra nel Team non è più bravo o migliore degli altri, è solo una persona che decide di dare un contributo REALE alla categoria.

Cliccate il seguente link http://www.facebook.com/groups/guardiegiurate/

Team Guardie Giurate anche su Facebook

Team Guardie Giurate anche su Facebook

Di seguito i link per accedere al Team Guardie Giurate su facebook

Gruppo Team Guardie Giurate Cliccando il seguente link www.facebook.com/group.php?gid=41215681692

Pagina news Team Guardie Giurate Cliccando il seguente linwww.facebook.com/pages/GUARDIE-GIURATE-IL-TEAM/49730876708

Una volta entrati basta cliccare su iscriviti

Per la pagina wordpress cliccate il seguente link http://guardiegiurate.eu

Per il sito cliccate il seguente link http://clubguardiegiurate.forumcommunity.net

 

Due rapinatori uccisi nel Bresciano

Due rapinatori uccisi nel Bresciano 

Vittime colpite da una guardia giurata

Due rapinatori sono stati uccisi durante un tentativo di rapina in una banca a Quinzano, nel Bresciano. A sparare sarebbe stato, secondo una prima ricostruzione, l’addetto alla vigilanza dell’istituto di credito. Un terzo malvivente, ferito, è riuscito a scappare.
I carabinieri stanno cercando di identificarli, non si sa se fossero italiani. I soccorritori hanno anche cercato di rianimare i due rapinatori ma si è rilevato inutile.

04/04/2011 Fonte: www.tgcom.mediaset.it/cronaca/artic…bresciano.shtml

Ferrara Rapina alla guardia giurata dell’ipermercato

Ferrara Rapina alla guardia giurata dell’ipermercato 

Rapina alla guardia giurata dell’ipermercato

Alle ore 07.15 di oggi il personale addetto alla vigilanza di un ipermercato alla periferia sud di Ferrara, mentre era intento ai controlli interni ha sorpreso tre individui incappucciati che si aggiravano in un locale attiguo al caveau.

I banditi hanno fatto stendere a terra il dipendente dopo avergli sottratto la pistola e la radio di servizio per poi allontanarsi in auto. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che due di loro erano armati di fucile a canne mozze.

Sul posto sono intervenuti gli equipaggi delle Volanti, della Scientifica e della Squadra Mobile che si sta occupando delle indagini per identificare i rapinatori.

Fonte: http://www.laweb.tv/laweb09/index.php?opti…e+International

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: